Metti_una_sera_d_estate

Anche quest’anno è tornata “Metti una sera d’Estate”, la rassegna di Itinerari d’arte in città, alla scoperta di aspetti poco conosciuti di Cremona, organizzata da CRART Cremona Arte e Turismo. Percorsi guidati dedicati all’arte e alla musica ideati per potere approfondire particolari della storia, della cultura e della tradizione cittadina.

Il prossimo appuntamento è previsto per il 29 Giugno, con un percorso dedicato a Mina.

28-30 Giugno 2019 È stato presentato il programma completo del Porte Aperte Festival di Cremona che, giunto alla quarta edizione, organizza importanti eventi ed incontri letterari in suggestivi luoghi della città:  in questi anni il Festival ha «toccato oltre 40 differenti location del centro storico, valorizzando piazzette, sagrati, cortili e angoli della città storica meno noti al grande pubblico».

Gli_accordi_di_Stradivari

Dal prossimo 20 giugno troveremo in libreria il nuovo romanzo di Marco Ghizzoni dall’intrigante titolo Gli accordi di Stradivari, (pubblicato da Tea);  siamo felici di segnalarvi anche le presentazioni del libro che si svolgeranno a Cremona pochi giorni dopo l’uscita: il 27 Giugno alle ore 21 presso l’Antica Osteria del Fico e  il 6 Luglio, alle ore 17.30, presso la libreria Giunti al Punto di Cremona Po. Ai due incontri con l’autore parteciperà anche l’attore Massimiliano Pegorini che leggerà alcuni brani tratti dal romanzo.

Venerdì 5 Aprile alle ore 17.30 presso il nostro Hotel Astoria (Via Bordigallo 19) si svolgerà l’ultimo appuntamento della rassegna “UnAstoria con l’Autore”: il Prof. Artemio Focher, Docente di Lingua e Letteratura tedesca presso il Dipartimento di Musicologia e Beni Culturali dell’Università di Pavia, ricostruisce il soggiorno di Johannes Brahms a Cremona, avvenuto durante la Pasqua del 1890 (5-6 Aprile).

Venerdì 22 marzo 2019, alle ore 17.00, nella Sala Puerari del Museo Civico di Cremona (via Ugolani Dati, 4), verrà presentato il volume di poesie “Conosci quella terra ove fioriscono i cannoni” (editore Donzelli) di Erich Kästner. All’ appuntamento saranno presenti il curatore dell’edizione italiana, Artemio Focher docente di Letteratura tedesca presso il Dipartimento di Musicologia e Beni culturali dell’Università di Pavia, e l’attore-regista Beppe Arena, che converserà con il curatore e leggerà alcune poesie dalla raccolta.

9 Marzo 2019 – Per celebrare la Giornata internazionale della donna, un pomeriggio tutto dedicato alla scrittura femminile: il quarto appuntamento della rassegna UnAstoria con l’Autore, il prossimo 9 Marzo alle ore 17.30 presso l’Hotel Astoria di Cremona, si occuperà di Elizabeth Gaskell, scrittrice inglese che Dickens definì «la Sherazade» dei suoi tempi.

Marzo 2019 – Dal prossimo venerdì 1 marzo, e per tutti i weekend del mese, alcune botteghe di liuteria del centro si aprono ai turisti per un’iniziativa insolita: sarà possibile accedere ai luoghi dove quotidianamente si rinnova la tradizione che rende Cremona famosa e unica nel mondo e assistere a parte del processo di lavorazione di uno strumento ad arco, accompagnato dalle parole sapienti del maestro liutaio.
A conclusione della visita: una degustazione di prodotti tipici, come torrone, mostarde, formaggi e altre ghiottonerie, per gustare col palato oltre che con gli occhi altre eccellenze del territorio cremonese.

9 Febbraio 2019 – Sabato 9 febbraio dalle ore 17.30, presso il nostro Hotel Astoria, si svolgerà il terzo appuntamento della rassegna “UnAstoria con l’Autore”, questa volta dedicato alle misteriose vicende del celebre e prezioso violino “Stradivari 1721”, protagonista del romanzo Il violino noir dello scrittore Gabriele Formenti; dialoga con l’Autore il critico letterario Claudio Ardigò.


volti e fattii_vol_2

2 Febbraio 2019 – Presso Palazzo Duemiglia alle ore 17.00 verrà presentato il volume di Fabrizio Loffi Volti e fatti di una Cremona nascosta. Vol. 2. Dialoga con l’autore, il critico letterario Claudio Ardigò. «Cremona, come si legge nelle pagine di Fabrizio Loffi, giornalista cremonese con la passione della ricerca, è stata punto d’incontro fin dall’antichità di protagonisti grandi e piccoli della storia, centro strategico di traffici e commerci per tutta la pianura padana.