Storie Bambine. Emozioni narrative dedicate all’infanzia

Dal 22 Ottobre al 3 Novembre 2019 – Torna l’appuntamento con Storie Bambine, il Festival dedicato all’infanzia, giunto alla terza edizione: « La lettura è benessere, rifugio. È quella magia che ci fa dimenticare il tempo e lo spazio e ci porta in mondi sconosciuti dentro e fuori di noi. Quando il lettore è appagato si sente al sicuro in una comoda tana, che sia una stanza, una libreria, una biblioteca o perché no…un Museo!

Un Museo dove si intrecciano le storie più antiche del mondo. Anche le storie però fanno tana, in un gioco di continui rimandi trovano tana nei libri, la casa di tutte le storie, la tana della tana di tutti gli altrove del mondo. L’immagine di copertina di quest’anno si intitola “Viaggio in una bolla” ed è opera della giovane illustratrice Sara Michelotti, vincitrice del concorso “La Tana delle Storie” a cui hanno partecipato alcune classi del Liceo Artistico Stradivari di Cremona. Scrive Sara: “L’illustrazione rappresenta la fantasia e l’immaginazione che derivano dalla lettura. Spesso il potere della mente può farci viaggiare e vedere cose mai viste. Il bimbo richiuso in una bolla, come se fosse un sogno, è attirato dalla luce del faro che rappresenta la speranza della lettura, una fuga dal mondo reale per approdare su un’isola totalmente fantastica. Leggere ci apre la strada a molti mondi, così è stato rappresentato l’Universo, siccome non c’è niente di più grande e misterioso.”

Per maggiori informazioni e per visionare il calendario degli eventi:

Storie Bambine