Simona Baldelli a Cremona, PAF 2019

28-30 Giugno 2019 È stato presentato il programma completo del Porte Aperte Festival di Cremona che, giunto alla quarta edizione, organizza importanti eventi ed incontri letterari in suggestivi luoghi della città:  in questi anni il Festival ha «toccato oltre 40 differenti location del centro storico, valorizzando piazzette, sagrati, cortili e angoli della città storica meno noti al grande pubblico».

Fra i tanti prestigiosi Ospiti di questa edizione segnaliamo ai nostri lettori la presenza di Simona Baldelli, scrittrice da noi molto amata e apprezzata che nel 2012 ha partecipato alla Finale del Premio Italo Calvino con Evelina e le fate e che nel 2018, in occasione dell’anno rossiniano, ha pubblicato con Piemme L’ultimo spartito di Rossini, rendendo omaggio al grande compositore con cui condivide le origini pesaresi.

L’autrice è adesso in libreria con lo splendido romanzo Vicolo dell’Immaginario (Sellerio): con questo libro ambientato a Lisbona «Baldelli reinventa con naturalezza e scrittura formidabili le atmosfere del realismo magico, racconta lo scontro tra la paura e la passione, tra i desideri e lo smarrimento della fine di un’epoca, e sancisce il primato della fantasia e della letteratura come materia e fondamento di ogni gesto quotidiano. Insieme, con sorprendente realismo, dipinge una città, la sua storia, la sua atmosfera, e la trasforma nella casa solida e concreta di un sogno collettivo».

Una curiosità: in questo romanzo di Simona Baldelli  vengono citate la città di Cremona e una sua celebre protagonista della musica…

Essere a Cremona durante il Porte Aperte Festival è una grande occasione di arricchimento culturale e di confronto. Si tratta di  un Festival aperto, plurale e curioso per una città accogliente, solidale e dinamica.

Per rimanere aggiornati su tutte le iniziative, suggeriamo di visitare il sito della manifestazione: PAF 2019