Invasioni Botaniche – consigli di lettura

27 e 28 Aprile 2019 – A Cremona tornano le Invasioni Botaniche, e la città si trasforma in un giardino. Eventi, laboratori, esposizioni per un fine settimana tutto dedicato ai fiori e alle piante. Sarete a Cremona in occasione di questa manifestazione? Fra i tanti interessanti appuntamenti vi segnaliamo la presentazione del libro Il giardino pigro, Blu Edizioni. L’incontro con uno degli autori, Claudio Baldazzi, avverrà domenica 28 Aprile alle ore 11.00 presso i Giardini di Piazza Roma.

Oltre a questa pubblicazione, hanno destato la nostra curiosità anche altri titoli, apparsi di recente, perfetti da leggere nel week-end delle Invasioni Botaniche: 

I Fiori di Shakespeare, proposto da Elliot edizioni: «William Shakespeare, oltre che poeta Fiori-di-Shakespearee drammaturgo, fu un esperto conoscitore del mondo botanico. Le sue opere sono ricchissime di citazioni di fiori e piante, usate per tracciare similitudini che avrebbero connotato in modo indelebile la letteratura a venire. Walter Crane, gli inizi del Novecento, ha immaginato e dipinto il variegato giardino di Shakespeare, umanizzandone gli elementi e realizzando la serie di deliziose illustrazioni a colori che compongono I fiori di Shakespeare, in cui i versi immortali del poeta prendono vita. Un documento prezioso inedito in Italia».

IL-GIARDINO_3a-e-4a-page-001Il Giardino, di Francis Bacon, pubblicato sempre da Elliot edizioni: «Tra le prime, imprescindibili opere sui giardini compare questo breve trattato di Francis Bacon. Scritto nel 1625, questo caposaldo della botanica fornisce un’idea filosofica del giardino ideale, e al contempo suggerimenti pratici per la cura delle piante e per la loro estetica. Dai consigli sul design alle indicazioni sui tempi e i modi della semina, dalla ricerca dei profumi più gradevoli all’uso delle fontane, un piccolo vademecum sul «più puro dei piaceri umani», impreziosito dalle illustrazioni di Lucien Pissarro, figlio e allievo di Camille Pissarro, e tra i massimi esponenti del Neoimpressionismo».

9788857610160_fioridautore-800x800

Fiori d’Autore, pubblicato da Logos Edizioni: «Mazzi disordinati, bouquet formali, allestimenti casuali e silenziosi incontri rurali: Fiori d’autore raccoglie alcune delle più notevoli rappresentazioni di fiori nella storia dell’arte. Spaziando dal celebre pittore di fiori Henri Fantin-Latour, i cui studi formali furono molto amati dal pubblico inglese, a Matisse, Mackintosh, Millais, Manet e, più recentemente, Hockney, tra le sue pagine non mancano anche fotografi come André Kertész e Edward Steichen, artisti più anticonvenzionali come Gluck (per anni compagna della nota decoratrice floreale Constance Spry) o celeberrimi illustratori botanici del XVIII secolo come Georg Dionysius Ehret. Le illustrazioni sono accompagnate da brevi testi sugli artisti e la loro passione per determinate specie floreali, dai sontuosi close-up di stramonio e fiori di cactus di Georgia O’Keeffe alle rose di Matisse, dai crisantemi di Keika Hasegawa agli attenti studi di zinnie di Albert York. Uno splendido florilegio per tutti gli amanti dell’arte, dei giardini e dei fiori».

Buona lettura e soprattutto, Buone Invasioni Botaniche!!